PROGETTO SCUOLA - Arcieri Thyrus Terni

Vai ai contenuti
Trofeo Narnia 2019
13-14/07/2019 si è svolto il 1° Trofeo Narnia organizzato dagli Arcieri Thyrus Terni
Pubblicato da - 14/7/2019
Ternitoday.it parla di NOI
Il sito www.ternitoday.it ha scritto un articolo sulla nostra Società:

Arcieri Thyrus tra i migliori d’Italia nel settore giovanile
Pubblicato da - 13/7/2019
PROGETTI
Arcieri Thyrus -- Progetto Scuola
Riservato alle classi 4^ e 5^ della scuola primaria e alle classi 1^ e 2^ della scuola secondaria di I grado.

 
Il  presente progetto, è la proposta dell’A.S.D. ARCIERI THYRUS per far  conoscere il Tiro con l’Arco ai ragazzi di una fascia di età compresa  tra 9 e 13 anni.
 
Questa  attività sportiva, dalle antichissime radici, vede ormai da anni  sventolare il nostro tricolore su i gradini più alti del podio nelle  competizioni internazionali e olimpiche.
 
Lo  scopo del progetto ha però, come fine più alto, quello utilizzare la  tecnica di tiro per favorire lo sviluppo e migliorare la conoscenza e la  strutturazione dello schema corporeo, sia a livello globale che  segmentario.
 
Paradossalmente  il tiro con l’arco “non è uno sport di mira”! La freccia colpisce il  centro del bersaglio in conseguenza di una postura estremamente corretta  e grazie al lavoro di una catena cinetica muscolare ben allineata.
 
Quindi  l’obiettivo principale del tecnico è quello di educare alla presa di  coscienza, all’interiorizzazione e alla concreta gestione del corpo per  ottenere e mantenere una corretta postura che permetta il raggiungimento  del massimo risultato.
 
La  fascia di età per la quale la nostra associazione propone il progetto è  quella più delicata per la presenza di atteggiamenti posturali  sbagliati e per l’insorgenza di paramorfismi legati alla crescita  evolutiva.
 
Un  intervento mirato al giusto utilizzo del corpo come mezzo di  espressione, comunicazione e relazione rappresenta la soluzione migliore  per una crescita psico-fisica e relazionale naturalmente sana.
 
IL PROGETTO
 
TITOLO:
“A SCUOLA CON ROBIN HOOD”

DESTINATARI:

 
Alunni delle classi 4^ e 5^ della scuola primaria;
 
Alunni delle classi 1^ e 2^ della scuola secondaria di I grado.


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO

 
 
Le  lezioni si svolgeranno presso le strutture dei plessi scolastici che  aderiranno al progetto, con tempi e orari preventivamente concordati con  i docenti referenti.
 
L’A.S.D.  Arcieri Thyrus metterà a disposizione tutta l’attrezzatura necessaria  per lo svolgimento dell’attività e le lezioni saranno tenute da laureati  in Scienze Motorie e da Istruttori Federali FITARCO.
 
Sono previsti incontri di 1 ora con moduli base di 3 lezioni (1 teorica e 2 pratiche).
 
Si possono valutare progettualità individualizzate relative alle esigenze dei vari plessi scolastici.
 
Non sono previste spese a carico delle amministrazioni scolastiche.


OBIETTIVI E FINALITA' EDUCATIVE

 
  • Conoscere  i propri limiti di efficienza fisica ed agire per migliorarli. Con ciò  migliorare insieme al proprio grado di libertà motoria, anche le  possibilità di scelta decisionale nelle varie situazioni della vita  quotidiana;  
  • Capire  che i limiti delle proprie capacità attuali (quelle nelle quali ognuno  si trova) non sono assoluti (i famosi “non mi riesce”) e possono essere  superati attraverso lo studio, la tecnica dell’esercizio;
  • Capire  l’importanza del sacrificio per realizzare il miglioramento delle  proprie capacità. Ciò facendo, esercitare la propria forza di volontà  migliorando sempre di più anche tale forza;  
  • Capire il valore dell’autodisciplina, del rispetto degli altri e della solidarietà con i compagni meno capaci;
  • Mettere in pratica i concetti di uguaglianza, fratellanza e libertà.

 
OBIETTIVI SPECIFICI

 
o   consolidamento schemi motori e posturali;
 
o   affinamento delle capacità coordinative generali e speciali;
 
o   sviluppare  la capacità di adattamento a situazioni di equilibrio precario e di  risposta in chiave dinamica a situazioni e sollecitazioni impreviste;
 
o   sviluppare la capacità di orientarsi nello spazio;
 
o   comprendere  le variazioni fisiologiche indotte dall’esercizio e tecniche di  modulazione/recupero dello sforzo (frequenza cardiaca e respiratoria);
 
o   conoscere lo stretto legame tra l’alimentazione e la corporeità;
 
o   miglioramento di salute e benessere;
 
o   acquisizione di regole di comportamento per la sicurezza e la prevenzione degli infortuni.


I CONTENUTI

 
o   Le  specialità del tiro con l’arco attraverso una breve presentazione in  power point e una dimostrazione pratica effettuata da atleti di livello  nazionale.
 
o   Conoscenza e presa di coscienza dell’attrezzatura di base e della tecnica per il tiro ad “arco nudo” e “arco olimpico”.
 
o   Esercitazioni di tiro su distanze da 5 a 18mt.
 
o   Regolamento gare federali e gare per Campionati Studenteschi.
 
o   Simulazione di gara.
 
o   Esercitazioni di tiro outdoor.
 


 
 
La Presidente
Simona De Rosa
Torna ai contenuti